Contenuto principale

Messaggio di avviso

L'Istruzione Professionale come e perchè

In questi ultimi anni l'istruzione professionale ha ridefinito la tipologia degli Istituti Professionali, gli indirizzi di studio e l'articolazione interna degli insegnamenti, in particolare sono state maggiormente valorizzate le materie di formazione generale, al fine di promuovere una più elevata dimensione culturale, adeguata alle esigenze della società  odierna e coerente con la prospettiva dell'innalzamento dell'obbligo scolastico.
L'istruzione professionale fornisce, oltre che una cultura di base, competenze e capacità  tecniche e operative, che permettono l'inserimento nei vari settori del mondo produttivo. Consente, allo stesso tempo, la possibilità  di proseguire negli studi superiori anche a livello universitario. La struttura degli istituti professionali si differenzia dagli altri percorsi della scuola secondaria superiore, in quanto prevede un primo ciclo di studi di tre anni, che termina con un esame e il rilascio di una Diploma di Qualifica che consente l'inserimento immediato nel mondo del lavoro sia nel settore privato che in quello pubblico, essendo un titolo valido per l'ammissione a tutti i concorsi pubblici per le carriere esecutive.

Questa certificazione permette inoltre di proseguire gli studi nella formazione professionale post qualifica.

un biennio finale, che termina con il conseguimento di un Diploma post Qualifica, una "Maturità  Professionale" che permette l'iscrizione a tutte le facoltà  universitarie, ai corsi di istruzione tecnica superiore (IFTS) e alla formazione professionale post diploma.In tutti gli istituti professionali i primi due anni sono caratterizzati da una forte presenza di discipline di formazione generale umanistica e scientifica (italiano, storia, lingua straniera, diritto ed economia, matematica ed informatica, laboratorio testi, scienze della terra e biologia). Nel terzo anno, invece, prevalgono le materie di indirizzo, finalizzate all'acquisizione di una buona professionalità  di base. Al termine del triennio lo studente conseguirà  il Diploma di Qualifica Professionale di primo livello.Dopo i primi tre anni di corso potrà scegliere tra varie possibilità :
- inserimento nel mondo del lavoro
- passaggio, con prove integrative, ai corsi affini di altro ordine
- continuare gli studi nei corsi biennali post-qualifica nello stesso Istituto per conseguire la Maturità  Professionale.